Vai direttamente ai contenuti

Per informazioni e ordini telefonici: +39 349 89 01 346

Hai bisogno di aiuto?

+39 349 89 01 346

Blog

Il mio rubinetto è un.."perdente".. NO PANIC!

di Mara Cavalli 28 Nov 2023

Succede spesso che purtroppo il nostro amico miscelatore da cucina, smetta di fare il suo dovere e presenti i primi sintomi di un problema. Spesso è difficile capire dove sia il problema ed ancora più difficile capire come risolverlo, vedremo in questa breve guida di fare un pò di chiarezza!

Ci siamo concentrati su uno dei più classici modelli di miscelatore per cucina.

COSA CAUSA LA PERDITA D'ACQUA E COME LA RISOLVO?

 

PERDITA D'ACQUA DAL PUNTO A

Può succedere che dal bordo dell'areatore del nostro miscelatore da cucina, escano delle gocce. Questo può succedere per due motivi principali: l'areatore del nostro miscelatore si è intasato oppure la sua guarnizione si è seccata e danneggiata. E' necessario, in ogni caso, cambiare l'areatore del nostro miscelatore cucina per risolvere il problema: semplice e veloce. Per sostituire questo componente basta svitarlo dalla canna del rubinetto, prendere la guarnizione del nuovo areatore, metterla nella sede dove avviteremo l'areatore e avvitare poi quello nuovo.

ATTENZIONE:non è necessario avvitare l'areatore strettissimo, basta che si avviti tanto quanto da percepire che il bordo dell'areatore si adagi sulla guarnizione interna.

PERDITA D'ACQUA DAL PUNTO B

Se quando apriamo l'acqua del nostro miscelatore cucina, esce dell'acqua dalla giuntura della canna al corpo miscelatore, significa che abbiamo dei problemi con le guarnizioni della nostra canna di erogazione. A questo punto bisognerebbe quindi smontarla semplicemente svitandola dal corpo miscelatore e controllare le guarnizioni.

PERDITA DAL PUNTO C

Questo è il caso più comune per il quale spesso si sostituisce il miscelatore anche perchè in questa situazione la perdita potrebbe essere cospiqua e soprattutto è costante e continua, non solo quando si apre l'acqua. Questo succede perchè il problema riguarda la cartuccia, il cuore del nostro miscelatore. Sarà quindi necessario sostituirla, quindi, individuare il modello di cartuccia del nostro miscelatore e procedere alla sostituzione.

PERDITA DAL PUNTO D

Quando la perdita riguarda la base del rubinetto, vuol dire che c'è un problema a livello dei tubetti di alimentazione acqua che si trovano al di sotto del miscelatore. Anche in questo caso la perdita è costante sia a rubinetto chiuso che aperto. In questo caso bisogna quindi sostituire i 2 tubetti.

Per altre info, consigli chiedici pure!

 

 

Grazie per l'iscrizione

Questa email è stata registrata!

Acquista il look

Scegli Opzioni

Modifica opzione
Avvisami quando torna in stock
Termini e Condizioni
Termini e condizioni di vendita a) Il contratto stipulato tra it ed il Cliente deve intendersi concluso con l'accettazione dell'ordine da parte di bagnoclic.it. Tale accettazione si ritiene tacita, se non altrimenti comunicato al Cliente. Effettuando un ordine nelle varie modalità previste, il Cliente dichiara di aver preso visione di tutte le indicazioni fornite durante la procedura d'acquisto e di accettare integralmente sia le condizioni generali che di pagamento di seguito trascritte. b) Viene escluso ogni diritto del Cliente a un risarcimento danni o indennizzo, nonché qualsiasi responsabilità contrattuale o extracontrattuale per danni diretti o indiretti a persone e/o cose, provocati da ritardi o dalla mancata accettazione, anche parziale, di un ordine. MODALITÀ DI ACQUISTO a) Il Cliente può acquistare i prodotti presenti nel catalogo elettronico di bagnoclic.it al momento dell'invio dell'ordine così come descritti nelle relative schede informative. Resta inteso che l'immagine a corredo della scheda descrittiva di un prodotto può non essere perfettamente rappresentativa delle sue caratteristiche ma differire lievemente anche se riprodotta in studi fotografici, la tonalità varia in base al tipo di luce utilizzata in studio "luce calda/luce fredda/distanza tra il prodotto e l'illuminazione circostante e il tipo di fotocamera utilizzata. b) La corretta ricezione dell'ordine è confermata da bagnoclic.it mediante una risposta via e-mail, inviata all'indirizzo di posta elettronica comunicato dal Cliente. Tale messaggio di conferma riporterà Data e Ora di esecuzione dell'ordine e un “Numero Ordine”, da utilizzarsi in ogni ulteriore comunicazione con bagnoclic.it e da utilizzare nella causale del bonifico Bancario (se utilizzato come metodo di pagamento). c) Nel caso di mancata accettazione dell'ordine, bagnoclic.it garantisce tempestiva comunicazione al Cliente. d) Il cliente può disdire l'ordine dando rapida comunicazione all'indirizzo info@bagnoclic.it e contattando i nostri operatori al numero: 3498901346 e) I tempi di consegna indicati nel sito sono quantificati in giorni lavorativi. Per le isole minori e le località disagiate è previsto un supplemento di spedizione. f) E' onere del cliente al momento della consegna della merce piano strada controllare che l'imballo risulti integro, non danneggiato, né bagnato o comunque alterato, anche nei materiali di chiusura (verifica di qualità). Eventuali danni, devono essere immediatamente segnalati al corriere che effettua la consegna rifiutando la merce specificandone il motivo esatto e dandone poi tempestiva comunicazione al nostro servizio clienti (assistenza@bagnoclic.it). g) Ai fini di garanzia è indispensabile conservare accuratamente copia dello scontrino fiscale/fattura di vendita corredata da certificato di garanzia oppure la confezione originale dell'articolo. DIRITTO DI RECESSO (D.L. N° 206/2005) L’utente che ha acquistato prodotti tramite il sito ha diritto di recedere dal contratto di vendita concluso con bagnoclic.it, senza alcuna penalità entro 14 giorni dalla data di ricevimento della merce, ove non diversamente specificato. Il cliente potrà decidere in totale liberta se restituire una parte dell’acquisto o tutti i prodotti: sarà rimborsato il prezzo dei prodotti restituiti incluse le eventuali spese di consegna entro 14 giorni dalla richiesta di recesso. Come esercitare il tuo diritto di recesso? Il cliente ha diritto di recedere dal contratto, senza obbligo di indicarne le ragioni, entro 14 giorni. Per esercitare il diritto di recesso, è sufficiente informarci della decisione di recedere dal presente contratto tramite una dichiarazione esplicita (ad esempio lettera inviata per posta A.R.). A tal fine puoi scrivere al seguente indirizzo:assistenza@bagnoclic.it. COSA AVVIENE DOPO IL RECESSO? Se il cliente decide di recedere dal contratto d'acquisto, gli verranno rimborsati tutti i pagamenti che ha effettuato a favore di bagnoclic.it, compresi i costi di consegna, senza indebito ritardo e in ogni caso non oltre 14 giorni dalla comunicazione di recesso. Il rimborso avverrà tramite lo stesso mezzo di pagamento utilizzato per la transazione iniziale, salvo che il cliente non abbia espressamente convenuto altrimenti; in ogni caso, non dovrà sostenere alcun costo quale conseguenza di tale rimborso. Il rimborso può essere sospeso fino al ricevimento dei beni oppure fino all’avvenuta dimostrazione da parte del consumatore di avere rispedito i beni, se precedente. COME POSSO RESTITUIRE I PRODOTTI? Il nostro ufficio assistenza clienti ti indicherà in modo semplice e dettagliato quello che dovrai fare. Solo i costi diretti della restituzione dei beni saranno a tuo carico. PAGAMENTI ACCETTATI - Qualsiasi carta di credito o di debito autorizzata dal circuito Paypal; - Bonifico Bancario (la spedizione avverrà dopo l'incasso del bonifico); - Contrassegno (supplemento); DATI SOCIETARI: BAGNO CLIC DI MARA CAVALLI P.Iva: IT10697600962 C.F.:cvlmra89t45f205c
this is just a warning
Accedi